Visita guidata al CRUMA e all’Oasi di Arcola Aprile 2017

Domenica 7 maggio 2017 si ripete la giornata dedicata a due importanti realtà della LIPU: i centri di recupero fauna selvatica e le oasi.  
La visita al CRUMA (LI) e l’escursione all’Oasi di Arcola (SP) vogliono far conoscere ai partecipanti cos’è e come si lavora in uno dei più particolari centri di recupero fauna selvatica della LIPU in Italia, l’unico specializzato in uccelli acquatici, e visitare l’oasi Lipu più vicina al nostro territorio, l’unica in tutta la Liguria.

Programma:

ore 8,30: Partenza dal casello autostradale di Sestri Levante.
ore 10,00-11,30 circa : arrivo al CRUMA e visita guidata dal responsabile del centro.

La visita è gratuita per i soci LIPU, per i non soci  il costo è di 5,00 euro

Al termine si riprende la via del ritorno per fare sosta pranzo all’area attrezzata antistante l’oasi di Arcola (SP). Colazione a sacco.
Nel pomeriggio: visita gratuita all’oasi e birdwatching
Rientro previsto nel tardo pomeriggio.
I cani non possono entrare nel centro di recupero per motivi di sicurezza degli animali ricoverati.

L’evento è gratuito e aperto a tutti e a numero chiuso, ma è obbligatoria la prenotazione entro sabato 6 maggio alle ore 12 ai seguenti contatti. tigullio@lipu.it; pagina Facebook Lipu Gruppo del Tigullio 327 2687663 (Federica) 

 

 

25-04-17


Petizione per fermare la caccia alle allodole

 

Firma la petizione per fermare la caccia all'allodola.
Fermiamo questa strage silenziosa.

Le allodole rischiano di scomparire.
In Europa sono già diminuite del 50%. Ogni anno in Italia ne vengono uccise quasi 2 milioni, abbattute con cartucce più grandi di loro.
Una strage che aggrava la situazione, già drammatica, che l’allodola vive a causa di un'agricoltura intensiva e sempre più inquinata, che la sta privando degli ambienti riproduttivi e delle aree in cui svernare.

Il divieto di caccia all’allodola non può più aspettare! Per questo chiediamo al Governo un decreto che cancelli l’allodola dalla lista delle specie cacciabili previste dall’articolo 18 della legge 157/92.
Chiederemo anche alle regioni di escludere l’allodola dai calendari venatori. Infine chiederemo all’Ispra (l’autorità scientifica nazionale) di dare parere negativo per la cacciabilità della specie e alla Commissione europea di prendere a cuore il problema, intervenendo sull’Italia.
L'allodola ci chiede solo di poter continuare a cantare.

Firma l’appello per chiedere al Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni di cancellare l'allodola dalle specie cacciabili
 


La sezione LIPU di Genova

 

 

La  LIPU,  presente stabilmente a Genova  con una delegazione provinciale fin dalla prima metà degli anni Settanta del secolo da poco trascorso, promuove e sostiene diverse attività di protezione, degli uccelli e della Natura, tra le quali:

  • CONSERVAZIONE E TUTELA DI SPECIE E HABITAT: impegno e partecipazione al percorso di attuazione della Direttiva 79/409/CEE "Uccelli" e più in generale della Rete Europea Natura 2000 in sede locale 
  • EDUCAZIONE E DIVULGAZIONE NATURALISTICA: ogni anno vengono specificamente  realizzati per le scuole dei moduli didattici e corsi di birdwatching con incontri teorico-pratici aperti e fruibili da un più ampio pubblico
  • VIGILANZA: viene svolta da un apposito nucleo di Guardie Volontarie operanti sul territorio
  • AZIONI DI LOBBING : raccolta di firme per petizioni, presenze nei comitati tecnico-faunistici per una più fattiva protezione degli uccelli, coordinamento con altre associazioni ambientaliste, contatti con le pubbliche amministrazioni ecc.
  • RACCOLTA FONDI: viene realizzata mediante la partecipazione a manifestazioni fieristiche varie  con la presenza di banchetti dell'Associazione per la promozione e il sostegno ad iniziative nazionali di tutela dell'avifauna e della Natura selvatica
  • MANIFESTAZIONI: raduni, gite organizzate, liberazione di rapaci e altri uccelli selvatici curati e riabilitati nei centri dell'Associazione, ecc. 

 

La nostra sede si trova in

Salita delle Battistine 14 -  16125  Genova