Attenti alle truffe

07/03/12 - La Lipu di Genova avverte tutti i soci e la cittadinanza che nessuna persona è autorizzata a chiedere offerte per suo conto porta a porta.

Purtroppo alcuni malfattori avvicinano cittadini con pettorine o falsi contrassegni presentandosi come inviati dall'associazione ambientalista, e chiedendo offerte in denaro. La Lipu si finanzia solo con donazioni richeste per posta o direttamente in manifestazioni ufficiali.

In caso quindi si presentassero sconosciuti alle vostre porte consigliamo di chiamare le forze dell'ordine. Gli individui sospetti sembrano essere una giovane coppia che si avvicinano con scritte riconducibili a Lipu, WWF, o altre associazioni molto conosciute truffando la buona fede di chi ama la natura e l'ambiente.