Racconto su #tuttiinnatura nei Parchi Storici di Nervi

E’ partita la campagna nazionale Lipu  #tuttiinnatura : resoconto dell’evento della Lipu di Genova nei Parchi Storici e Musei di Nervi.

Domenica 18 settembre, nella splendida cornice dei Parchi Storici di Nervi, con la LIPU di Genova e la collaborazione dei Musei di Nervi, si è svolta la manifestazione “#tuttiinnatura”, evento nazionale Lipu. L’obiettivo erastare all’aria aperta e riappropriarsi degli spazi verdi della città, dove si possono svolgere attività che di solito si fanno al chiuso. Vista la ricchezza dell’ambiente naturale,oltre a godere delle bellezze del luogo e conoscerlo meglio, si è deciso di abbinare questa giornata all’aperto al tema avifauna, quindi osservazione, laboratori ecorsiinerenti l’argomento. L’offerta di attività è stata molto ampiae di interesse artistico-culturale anche grazie ai Musei di Nervi e al loro servizio didattico, oltre alla collaborazione delle altre associazioni.
Esperti della LIPU hanno fatto un’introduzione al birdwatching, presentando foto degli uccelli scattate nei Parchi, quindi, hanno accompagnato le numerose persone intervenute a percorrere i sentieri con occhi e orecchie attente ai volatili che si potevano avvistare.Nonostante l’ora tarda ed il folto gruppo gioioso, sono stati avvistate un certo numero di specie, a tutti erano state fornite delle schede e mentre gli adulti ne hanno annotato il nome, i bimbi hanno utilizzato quelle illustrate con disegni degli uccelli. Il più ammirato è stato il Fiorrancino, salutato dalle esclamazioni dei bambini.
Altre attività hanno riscosso molto interesse nel pubblico: la costruzione di mangiatoie con materiale di recupero e le ricette più gradite a seconda della specie; mangiatoie e nidi in legno sono state costruite dai volontari dell’Associazione Storie di Barche, mentre il servizio didattico dei Musei di Nervi con l’Associazione “Apres la Nuit”, rendeva felici i bambini che coloravano gli uccellini equilibristi in legno.
Al pomeriggio gli adulti hanno potuto assistere alla conferenza sulla migrazione, alle informazioni sul birdgardening e ricercare gli uccellini dipinti nelle opere esposte nella Raccolta Frugone e nella Collezione Wolfsoniana.
A richiesta dei bambini è stato fatto un ulteriore giro di avvistamento nei Parchi e lungo la passeggiata, ma anche i più piccoli hanno avuto uno spazio a loro dedicato dove una volontaria leggeva le fiabe sugli animali.
Sono stati distribuiteriviste e pubblicazioni e i bimbi sono tornati a casa soddisfatti con uccellini equilibristi, nidi, mangiatoie e giornalini.
E’ stato bandito un concorso per i migliori disegni e foto di cui sono appena stati comunicati i vincitori. A breve avrete informazioni sulle future possibili iniziative. 
Una piccola nota meteo: la notte precedente una grande pioggia, la mattina, ai Parchi di Nervi,solesplendente e, dal primo pomeriggio, alternanza sole e nuvole, mentre in centro città, fino a Quarto e sopra via del Commercio, pioveva abbondantemente.

Aidi Ceciarelli e Anna Montanari

25-10-16